Calendario eventi

Le bollicine del Trentino...Moser
Sabato, 08 Dicembre 2018
LOGO-MOSER.png

Degustazione gratuita. Sconto 10% su acquisto.moser trentodoc 51151 3

Forse non tutti sanno che … così iniziano molti racconti e così dovrebbe iniziare questo racconto sulla cantina Moser, visto che non siamo in presenza di una semplice omonimia, ma quel Moser è proprio Francesco, lo “Sceriffo” del ciclismo italiano, campione del mondo, recordman dell’ora per diversi anni, vincitore di ben 273 corse su strada tra i professionisti.Tutto ebbe inizio negli anni ‘50, con Ignazio, papà di Francesco che coltivava i suoi appezzamenti di terra in Val di Cembra, in Trentino. All’inizio con l’aiuto dei suoi 12 figli, tra cui Aldo Enzo, Diego e ovviamente Francesco. Per Francesco il richiamo della terra è sempre stato molto forte e nel 1988, appesa bicicletta al chiodo, tornò a fare il viticultore a tempo pieno nell’azienda agricola fondata nel 1979 con Diego, e investendo tutto nell’acquisto di Maso Villa Warth, un’antica dimora vescovile del seicento a Gardolo di Mezzo, su una collina che sovrasta Trento.Oggi l’azienda è guidata dal suo primogenito Carlo che si occupa di tutta la parte amministrativa e finanziaria dell’azienda ed e'inoltre Vicepresidente dell’istituto Trento Doc, da sua figlia Francesca all’accoglienza in cantina, da suo nipote Matteo (figlio di Diego) che è l’enologo ed infine da suo figlio Ignazio che si occupa del commerciale e marketing.

Radrizzani offre una vasta e curata selezione di vini.


Entrare da Radrizzani significa fare le scelte giuste.